Aperte le iscrizioni di metà anno. Scopri le quote.

Camp estivi 2024, i 10 più divertenti a Bergamo e provincia

Camp Estivi per l’Estate 2024 a Bergamo

Se sei alla ricerca dei migliori camp estivi del 2024 tra Bergamo e provincia, la vasta offerta di Educazione.Sport è quello che fa per te. Allenamenti, regole, divertimento, inclusione, nuove amicizie e possibilità di imparare tanto. Questi centri ricreativi estivi sono destinati a bambini e bambine, ragazzi e ragazze dai 4 ai 14 anni, sono attivi in 11 paesi diversi e sono organizzati lungo tutto l’arco dell’estate, dal 10 giugno al 6 settembre. L’offerta è ricchissima e in grado di accontentare chiunque. Otto camp giornalieri diversi, sette differenti sport e discipline e due camp in montagna con pernottamento.

In 12 Paesi della Provincia

I camp estivi 2024 di Educazione.Sport sono attivi, nella provincia di Bergamo, ad Albino, Alzano Lombardo, Bergamo Colognola, Bonate, Clusone, Dalmine, Mozzo, Ranica, S.Omobono, Villa d’Adda, Vertova e Spiazzi di Gromo. Gli sport previsti sono calcio, mountain bike, ginnastica artistica, basket, pallavolo, karate. Senza dimenticare danza, musica, trekking e camminate in montagna.

I Valori educativi

Si tratta di una proposta pensata con obiettivi motori e pedagogici, che variano, di volta in volta, in base ai partecipanti, all’età e alla tipologia del camp. Le unicità di ogni partecipante vengono tenute in considerazione per creare gruppi di lavoro in modo da assicurare un’esperienza sana, divertente e in linea coi valori educativi e pedagogici. I ragazzi sono sempre seguiti e allenati da docenti e tecnici qualificati e laureati in scienze motorie.

Ideali sani e divertimento

La novità del 2024 riguarda la pallacanestro, mentre già lo scorso anno era stato aggiunto un camp dedicato alla recitazione (sì, avete letto bene) e uno dedicato al karate, che da quest’anno diventa giornaliero. In tutti i casi viene garantito un servizio educativo di altissimo livello, per permettere ai bambini e alle bambine di vivere un’autentica avventura formativa, dove gli ideali sani dello sport si uniscono alla spensieratezza e al divertimento dell’estate. In questo modo potranno imparare tecniche e regole sì, ma anche spirito di squadra, leadership e fiducia nelle proprie capacità.

Orari flessibili, Calendario e Pasti

I 10 camp estivi previsti per l’estate 2024 sono: Fuori Campo, A Tutto Calcio, Enjoy Mtb, Artisticando, Che Spettacolo, Basket Time, Passion Volley, Karate Camp: questi sono tutti giornalieri, dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 17.00 (con la possibilità di orari flessibili in entrata e in uscita). Poi ci sono L’Aquilone e Verde Acqua: sono le due opzioni di camp in montagna con pernottamento. Per tutti i camp è disponibile un servizio pasti di alto livello. Vediamoli uno ad uno e se vuoi visitare il calendario completo con luoghi e date di ogni camp, clicca qui.

1) Fuori Campo

E’ il camp multisportivo, attivo per tutta l’estate, che offre, a bambini e bambine dai 4 ai 14 anni, fino a 14 specialità differenti, tra sport che sono i più conosciuti e altri meno praticati. Dal 10 giugno al 6 settembre, è possibile iscriversi a questo camp ad Albino, Clusone, Mozzo, S.Omobono, Villa d’Adda, Bonate, Dalmine, Ranica e Vertova. E’ possibile iscriversi a settimane alterne e sono previsti sconti a partire dalla seconda settimana di partecipazione.

COSA SI FA AL FUORICAMPO – Ma che cosa si fa? Letteralmente di tutto: atletica, calcio, basket, pallavolo, rugby, ginnastica artistica, mountain bike, scherma, unihockey, pallabase, ultimate frisbee, tiro con l’arco, arti marziali, pallamano. Ma non solo: oltre alle attività, infatti, sono previsti momenti di confronto e riflessione su tematiche di attualità sportiva, sul valore educativo dello sport e sull’arbitraggio.

2) A Tutto Calcio

E’ il camp calcistico, attivo nel mese di giugno, dove tecnica, tattica e divertimento si fondono per una settimana di grandi sfide. E’ destinato a bambini e bambine dai 4 ai 14 anni. Dove si svolge? Ad Albino, Alzano e Ranica, con la possibilità di iscriversi a settimane alterne e di avere sconti dalla seconda settimana di partecipazione. Gli allenamenti sono specifici e differenti per i giocatori di movimento e per i portieri, viene fornito un kit con il vestiario tecnico e il venerdì, ultimo giorno, c’è un torneo conclusivo.

L’ARBITRO E IL VALORE DELLE REGOLE – E’ previsto anche un pomeriggio di mountain bike. Il primo obiettivo del camp è il divertimento: si gioca per vincere ma anche per imparare a vivere la sconfitta con rispetto ed equilibrio. E’ prevista, infatti, anche la presenza di un arbitro professionista, per far comprendere ai ragazzi il valore educativo delle regole. Dinamiche agonistiche sì, ma sempre gestite, dagli educatori di Educazione.Sport, attraverso il divertimento.

3) Enjoy MTB

E’ il camp di mountain bike, per bimbi e bimbe dai 5 ai 13 anni, che si svolge a Ranica (dall’8 al 12 luglio e dal 15 al 19 luglio) e a Mozzo (dal 22 al 26 luglio e dal 2 al 6 settembre). Fra impennate e curve veloci, si imparano tutti i segreti della bici da montagna. Inoltre, per arricchire l’offerta di questo camp, durante la settimana sono previsti altri sport come atletica, basket, calcio, rugby, scherma e unihockey. Gli allenamenti sulla mountain bike vengono differenziati a seconda che siano destinati a principianti che vogliono avvicinarsi per la prima volta, per conoscerlo e prendere confidenza, al mondo delle due ruote, o a esperti desiderosi di alzare l’asticella e il livello della sfida.

VELOCITÀ E GUIDA IN SICUREZZA – Verranno insegnate ai bimbi tecnica e velocità, e al tempo stesso guida in sicurezza e nozioni di base. Così vengono garantite loro emozioni uniche in sella, sporcando le gomme della bici e mettendosi alla prova tra ciclabili, curve e gincane. Viene sempre offerto un avvicinamento alla disciplina in chiave ludica, senza escludere l’utilizzo di pump truck e attrezzi specifici per una settimana intensa di nuove conoscenze e divertimento.

4) Artisticando

E’ il camp di ginnastica artistica, pensato per i bimbi e le bimbe dai 5 ai 13 anni, organizzato ad Albino (dal 10 al 14 giugno e dal 17 al 21 giugno) e a Ranica (dal 24 al 28 giugno e dall’1 al 5 luglio). E’ prevista la possibilità di iscriversi a settimane alterne e di usufruire di sconti dalla seconda settimana di partecipazione. La novità del 2024 è la possibilità di iscriversi anche solo per mezza giornata, dalle 8:00 alle 12:30.

I FONDAMENTALI DELLA GINNASTICA ARTISTICA – Le attività prevedono l’utilizzo dei grandi attrezzi (air track, trave, trampolino e parallele), un avvicinamento alla disciplina in chiave ludica, allenamento specifico e personalizzato per chi già la pratica e una simulazione di gara conclusiva. Per rendere ancora più ricca l’attività sportiva in palestra, la settimana prevede anche atletica, pallavolo, scherma e pallabase. Tra rotolamenti e capovolte, verticali e ruote, ponti e rovesciamenti, tutti potranno imparare a scoprire e apprezzare i fondamentali di questa disciplina.

5) Che Spettacolo

E’ il camp di teatro motorio dedicato alla recitazione, dove danza, canto, gestualità e mimica garantiscono una settimana emozionante e stimolante. Pensato per ragazzi e ragazze dai 7 ai 13 anni, questo camp è a Ranica dal 26 al 30 agosto. Che cosa prevede questo tipo di camp? La possibilità, per i bimbi e le bimbe che lo frequentano, di sperimentare la motricità corporea per comunicare le proprie emozioni e comprendere quelle degli altri.

UNO SPETTACOLO PER TUTTI – Tutti diventano protagonisti di uno spettacolo finale, dopo aver trascorso la settimana tra danza, musica, canto e gestualità mimica. Questo camp permette di imparare, tramite la danza, a trasmettere allegria o preoccupazione e di scoprire come volti e gesti possano esprimere un’emozione. Insomma la settimana ideale per chi è curioso di lasciar andare la propria anima artistica, andare in scena per raccontare una storia o è semplicemente attratto dalla musica e dalla recitazione.

6) Basket Time

E’ il nuovissimo camp di pallacanestro, destinato ai bimbi e alle bimbe dai 5 ai 14 anni, che si svolge a Bonate dal 10 al 14 giugno. Novità assoluta del 2024, questo camp prevede una settimana di allenamenti, adrenalina e divertimento tra palleggi, tiri, uno contro uno difensivi e offensivi ma non solo. Sono, infatti, in programma anche altre discipline come pallabase, tiro con l’arco, bici/mountain bike e scherma, per un’offerta ricca e completa.

GIOCO E SPIRITO DI SQUADRA – Il camp di basket permette ai ragazzi di sperimentare lo spirito e il gioco di squadra, di imparare le nozioni fondamentali e di sfidarsi nel torneo finale. E’ un’occasione di consolidamento e crescita per chi gioca o ha già giocato, ma è anche un modo per scoprire e sperimentare la pallacanestro per chi non ci si è ancora avvicinato.

7) Passion Volley

E’ il camp di pallavolo, pensato per bimbi e bimbe dai 5 ai 14 anni, che si svolge a Bonate Sotto dal 10 al 14 giugno e a Bergamo dal 15 al 19 luglio. Niente di meglio per chi vuole avvicinarsi per la prima volta al mondo delle schiacciate, dei muri e dei salvataggi. Il camp offre la possibilità di crescere e migliorare nel gioco anche a chi  questa disciplina la pratica già.

STRUTTURE SPORTIVE MODERNE – Divertimento assicurato per i giovani pallavolisti, che nel corso della settimana, prima del torneo finale, hanno la possibilità di dedicarsi anche ad altri sport come tiro con l’arco, scherma, pallabase e mountain bike. La gestione delle dinamiche agonistiche attraverso il divertimento è sempre l’aspetto più importante in questo camp, che si svolge in strutture sportive moderne di ultima generazione e sotto la guida di allenatori qualificati.

8) Karate Camp

E’ il camp di karate, per ragazzi e ragazze dai 6 ai 13 anni, che da quest’anno diventa giornaliero e che si svolge a Ranica, dal 22 al 26 luglio, in parallelo al Fuori Campo, nella stessa struttura e negli stessi giorni. Un’occasione unica per scoprire e perfezionare le tecniche e la filosofia di questa antica e affascinante arte marziale, con la possibilità di passare da zero a cintura verde.

COMBATTIMENTI E TORNEI – Durante il camp sono previste attività specifiche della disciplina, come tecniche di combattimento e conoscenza del proprio corpo. C’è sempre un approccio educativo basato sull’attenzione ai singoli bambini per garantire un’esperienza di crescita e conoscenza unica. Al pomeriggio sono poi previste altre attività sportive come pallabase, tiro con l’arco, mountain bike e scherma. E alla fine della settimana spazio a tornei e prove d’esame, durante le quali vengono valutati percorso motorio, tecniche pure, kata e combattimento.

9) L’Aquilone

E’ un camp tra natura e sport con pernottamento per un’avventura indimenticabile pensato per ragazzi e ragazze dai 6 ai 13 anni. Si svolge dall’1 al 5 luglio presso Spiazzi di Gromo (con partenza da Bergamo). Dal 2007 questo camp è il fiore all’occhiello di Educazione.Sport. Un’avventura indimenticabile in montagna tra escursioni notturne, racconti davanti al fuoco, nuove amicizie, attività laboratoriali all’aria aperta, giochi di squadra e tornei.

DORMIRE FUORI IN NATURA – Un’esperienza unica nel percorso di crescita dei ragazzi, che sono liberi di sperimentare l’autonomia, la leggerezza e la bellezza del dormire fuori, stare in mezzo alla natura ed essere seguiti da tecnici qualificati. Il camp prevede il soggiorno in una struttura moderna e attrezzata, garantisce pasti di livello, è aperto ai residenti di qualunque comune e offre ai genitori la possibilità di ricevere feedback giornalieri sulle attività svolte.

La nostra Giulia ha raccontato in modo accurato l’essenza del Camp Aquilone a questo articolo 🙂 .

10) Verde Acqua

E’ il camp di trekking in tenda destinato a ragazzi e ragazze dai 9 ai 14 anni. Un’avventura zaino in spalla tra cieli stellati e il calore del fuoco, da vivere all’insegna della libertà, dell’amore e del rispetto per la montagna, tra le valli bergamasche. Pernottare in tenda consente ai ragazzi di mettersi alla prova, vivere in gruppo e integrarsi nell’ambiente circostante imparando a non alterarne gli equilibri naturali.

SENTIERI E ITINERARI – I sentieri in programma sono stati personalmente testati dai tecnici di Educazione.Sport, che ne hanno inoltre valutato la fattibilità e le tempistiche. Senza dimenticare che ogni itinerario è personalizzato e studiato in base all’età e alle effettive capacità fisiche del gruppo che si crea. Lo stesso vale per le zone per il pernottamento in tenda e il bivacco, già individuate e ritenute adatte da personale qualificato. Così ai giovani avventurieri non resta che godersi escursioni, giochi, la costruzione del campo base e le camminate; dovranno anche mettersi alla prova con l’utilizzo della bussola e del gps e dovranno testare le loro capacità di cuochi. Tende, fornelletti e altro materiale utile sono a carico degli organizzatori, pronti a regalare un’avventura nel pieno rispetto della natura e in pieno contatto con essa.

Condividi Articolo su WhatsApp

Sono aperte le iscrizioni per i camp estivi!

A partire da €125 a settimana, in più di 10 paesi della Bergamasca!

Articoli correlati

Vuoi scoprire di più su Educazione.Sport?

Siamo un'associazione sportiva che opera nella provincia di Bergamo da più di 12 anni!

Corso Multisport Bergamo